Partnership

Archliving sviluppa, con diverse Università Italiane, attività di ricerca sperimentale nel settore dell’analisi del comportamento dinamico delle strutture, nel settore energetico e nel BIM.

In particolare, collabora con l’Università di Ferrara, l’Università Federico II e l’Università Politecnica delle Marche.

Oltre alle più consuete attività di progettazione ingegneristica e architettonica, Archliving è parte integrante in diverse attività di consulenza quali la Business Continuity, l’Industria 4.0, il SismaBonus e EcoBonus fino all’analisi tecnico giuridica dei Decreti e le Ordinanze per la ricostruzione post sisma Italia Centrale ed Emilia Romagna.
ArchLivIng è facilitatore di innovazione, favorisce il trasferimento tecnologico nei propri progetti grazie a strette relazioni con i centri di ricerca ed alle partnership create in questi anni di lavoro.

Nell’ambito del Consorzio T.R.E., la società partecipa alle prove sperimentali di edifici in muratura quasi in scala condotte sulla tavola vibrante del Dipartimento di Ingegneria della Federico II di Napoli.