L’integrazione e l’interazione fra le diverse competenze sono per noi una condizione imprescindibile per assicurare al cliente un progetto sostenibile e di successo, garantito dal costante controllo di costi, tempi e qualità, nel rispetto degli obiettivi che il Committente ci ha dato.

I nostri team multidisciplinari sono in grado di seguire il Committente in tutte le fasi operative dei progetti, integrando le forti competenze acquisite nel campo dell’architettura, dell’ingegneria strutturale e impiantistica.

I nostri servizi di progettazione integrata:

  • Studi di fattibilità
  • Progettazione architettonica
  • Progettazione strutturale
  • Progettazione antisismica
  • Progettazione impianti elettrici
  • Progettazione impianti idrici e termo-sanitari
  • Progettazione impianti speciali
  • Progettazione antincendio
  • Progettazione energetica in regime dinamico
  • Direzione lavori
  • Coordinamento della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione
  • Collaudi
  • Studi tecnici, economici, giuridici e ambientali
  • Diagnosi Energetiche
  • Energy Management
  • Attestati di Prestazione Energetica
  • Certificazione energetica degli edifici
  • Gestione Titoli di Efficienza Energetica
  • Realizzazione interventi di efficienza energetica
  • Interventi di Revamping
  • Nuove installazioni
  • Piani Urbanistici
  • Piani Urbanistici Attuativi

Progettazione Integrata

Project & construction management

Il rispetto di tempi-costi-obiettivi è il nostro punto di forza.

Possiamo farlo grazie ad una gestione efficace e spesso creativa del progetto, che ci porta a trovare soluzioni innovative, in grado di soddisfare pienamente i desiderata del Committente.

I nostri Project Manager hanno background e approcci molto diversi tra loro e insieme sono in grado di rispondere a tutte le sfide che il mondo dell’ingegneria e dell’architettura ci pone davanti.

Sono preparati, affidabili, attenti, efficienti e creativi e con questo spirito guidano team multidisciplinari di progetto.

I nostri Project Manager sono in grado di gestire anche i rischi, sia in fase di progettazione che di realizzazione, che si possono correre, trasformandoli in nuove opportunità di sviluppo, per un progetto di successo.

Il BIM può essere pensato come un prototipo virtuale, che si tratti di un edificio, di un sito, di un sistema di infrastrutture o di una città.

Consente di simulare qualsiasi aspetto delle prestazioni di un progetto e di valutarne le performance prima che sia costruito.

Il modello 3D è solo una piccola parte del BIM: è la base su cui integrare tutte le informazioni necessarie, da condividere tra i diversi stakeholders in tutte le fasi dell’intero ciclo di vita dell’opera.

Queste informazioni, che possono spaziare dalla definizione dei materiali alla spinta del vento o persino alla pressione dell’acqua nei sistemi idraulici, aiutano il team di progetto a comprendere le implicazioni delle loro scelte progettuali, i vincoli e le opportunità.

Un modello intelligente offre maggiore precisione già in fase di analisi di fattibilità, stima dei costi e pianificazione dei tempi di realizzazione (4D e 5D).

Le altre due dimensioni del BIM (6D e 7D) ci consentono di valutare e progettare fin dall’inizio uso, gestione, manutenzione e dismissione del bene e la sostenibilità dell’opera, intesa nelle sue sfaccettature di sostenibilità sociale, economica e ambientale.

BIM

Verifica ai fini della validazione

La verifica della rispondenza degli elaborati e la loro conformità alla normativa vigente è una attività tecnico amministrativa, istruttoria e di controllo che eseguiamo sia per la Pubblica Amministrazione che per i clienti privati.

La nostra attività ha l’obiettivo di verificare la conformità del progetto alle aspettative della committenza, tanto in termini tecnici, quanto in termini economici, ponendo particolare attenzione alla verifica di:

  1. la completezza della progettazione;
  2. la coerenza e completezza del quadro economico in tutti i suoi aspetti;
  3. l’appaltabilità della soluzione progettuale prescelta;
  4. i presupposti per la durabilità dell’opera nel tempo;
  5. la minimizzazione dei rischi di introduzione di varianti e contenzioso;
  6. la possibilità di ultimazione dell’opera entro i termini previsti;
  7. la sicurezza delle maestranze e degli utilizzatori;
  8. l’adeguatezza dei prezzi unitari utilizzati;
  9. la manutenibilità delle opere, ove richiesta.

Fin dal 2014 abbiamo ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001 per l’attività di verifica del progetto ai fini della validazione, come richiesto dal Codice dei Contratti, DL 50/2016.

Non soltanto progettazione, ma anche consulenza.

Archliving integra le competenze tecniche tipiche dell’ingegneria e dell’architettura con quelle di altri settori di attività, in modo da offrire al Committente un prodotto completo sotto tutti i profili: tecnico, economico e gestionale.

Supportiamo il Committente anche nell’analisi delle opportunità offerte dalla finanza agevolata, intendendo con questo il complesso di investimenti che favoriscono lo sviluppo di progetti aziendali, coprendo, per quanto possibile, il fabbisogno finanziario mediante l’ottenimento di agevolazioni comunitarie, nazionali o regionali.

Per usufruire di tali agevolazioni, il primo passo è conoscerne l’esistenza; il secondo, verificare l’effettivo possesso dei requisiti necessari per poterne beneficiare; l’ultimo passo, il più difficile, è lo studio, la progettazione e la preparazione della modulistica obbligatoria per richiedere l’agevolazione.

  • Studi economici
  • Studi di mercato, tecnici e studi di fattibilità economica
  • Assistenza ai PPP (partenariato pubblico-privato): Due diligence
  • Studi per lo sviluppo sostenibile, studi strategici legati ai cambiamenti climatici e ai criteri del Protocollo di Kyoto, indagini di carbonio
  • Audit energetici
  • Piani di Azione per lo Sviluppo Sostenibile
  • Finanza Agevolata

Audit, consulenza e due diligence

Analisi dei processi

Un progetto che risponda realmente alle esigenze di un’azienda non può prescindere dalla sua conoscenza dettagliata.

Solo così si può parlare di miglioramento delle prestazioni.

Archliving ha, nei confronti delle aziende per cui lavora, un approccio olistico, e abbraccia ogni componente aziendale, dalle risorse fisiche alla cultura dell’organizzazione.

Migliorare le prestazioni finanziarie o il servizio clienti, affrontare i cambiamenti dei mercati ed elevare la responsabilità sociale dell’impresa sono ormai sfide familiari a tutti i manager. Aiutiamo le organizzazioni a far fronte alle loro sfide in modo competitivo con consigli che semplificano il modo in cui lavorano e le risorse che utilizzano.

Il nostro approccio si basa su una solida conoscenza dei diversi fattori che consentono di vincere queste sfide, tra cui l’ergonomia fisica, psicologica e cognitiva, le interazioni uomo-macchina e il comportamento organizzativo.

Siamo specialisti nel facilitare la transizione dalla realizzazione di un progetto alla sua gestione. Assicurarsi che una nuova struttura funzioni come previsto è spesso solo un indizio dei cambiamenti aziendali in corso.

Archliving fornisce una consulenza mirata all’analisi organizzativa, attraverso sistemi di controllo di processo, lean manufacturing e agile business management per rivedere tutte le fasi del ciclo produttivo che non risultano più adeguate alle mutate necessità aziendali.

Guidiamo l’introduzione di nuove tecnologie in ottica 4.0, per permettere alle aziende di ottimizzare il proprio processo produttivo e incrementare la competitività aziendale.

Il termine Industria 4.0 si riferisce al processo di implementazione delle tecnologie digitali all’interno di diversi settori di business: partendo dalla riorganizzazione aziendale e dalla riprogettazione dei rapporti fra tutte le risorse è possibile ottimizzare produzione e condizioni di lavoro, con riscontri estremamente vantaggiosi in termini di qualità – efficienza – competitività.

In quest’ottica, supportiamo le aziende di qualunque dimensione e settore merceologico dalla valutazione degli investimenti funzionali ai processi produttivi sino alla redazione della perizia giurata necessaria all’ottenimento dell’agevolazione fiscale prevista dalla normativa per l’iperammortamento.

Logistica integrata e industria 4.0